Federico Seneca: segno e forma nella pubblicità

L’esposizione presenta oltre 300 materiali elaborati da Federico Seneca tra manifesti, locandine, insegne, logotipi, cartoline, calendari, scatole in latta e cartone e splendidi bozzetti scultorei in gesso di uno dei protagonisti della grafica pubblicitaria del Novecento, che proprio a Perugia ha vissuto uno dei momenti creativi più importanti della sua carriera in qualità di primo direttore dell’Ufficio pubblicità della Perugina.
Queste opere sono in grado di raccontare l’intero percorso creativo di Federico Seneca, dal liberty all’art déco a una visione futurista, per giungere, dal dopoguerra in poi, alla modernità con la sintesi grafica delle forme accompagnata da suggestioni tipografiche, un gioco di chiaroscuro e colori vivaci e testimoniano quanto Seneca abbia contribuito a creare un immaginario visivo di un’epoca.
Saranno inoltre esposti degli splendidi bozzetti scultorei in gesso (20x40 cm ca.) che Seneca creava per dare forma alle figure che animavano le sue pubblicità.

Perugia, Galleria Nazionale dell’Umbria (corso Pietro Vannucci, 19)

12 marzo - 4 giugno 2017


Orari:
da martedì a domenica, 8.30-19.30; lunedì chiuso
dal 3 aprile aperto anche i lunedì con orario 12.00-19.30


Biglietti
Intero, € 8,00; ridotto, € 4,00; l’ingresso consente la visita della Galleria Nazionale dell’Umbria


Informazioni
Tel. 075.58668415; gan-umb@beniculturali.it

Offerta didattica
a cura della Atlante Servizi Culturali , consultabile scaricando il prospetto informativo


Ufficio stampa

CLP Relazioni Pubbliche
Anna Defrancesco | tel. 02.36 755 700 | anna.defrancesco@clponline.it | www.clponline.it